FILTRI MAGNETICI ANTICALCARE: COSE CHE DEVI SAPERE PRIMA DI ACQUISTARE.

Le tecniche di trattamento atte a prevenire la formazione di calcare nelle condotte idriche sono aumentate nel corso degli anni.


Uno dei prodotti attualmente richiesti è quello del filtro magnetico, per alcuni "luminari" venduti come depuratori o sistemi per l'affinamento delle acque potabili.

Il magnetismo è un processo fisico che non modifica le proprietà chimiche dell'acqua. I filtri magnetici sono strutture di dimensioni più o meno grandi che devono essere utilizzati per gli impianti domestici o industriali.

L’intensità del campo magnetico è fondamentale per garantire il corretto funzionamento di questi dispositivi, ossia per assicurare la deformazione delle molecole di carbonato di calcio. I magneti possono operare impedendo la precipitazione degli ioni di carbonato di calcio e magnesio per la formazione del calcare. L’influenza dei magneti a una specifica intensità di campo, infatti, porta alla trasformazione delle molecole di carbonato di calcio in una forma più solubile, ossia meno propensa alla precipitazione.

Un campo magnetico viene applicato intorno alla tubazione dell'acqua: in questo modo il calcare dell'acqua si trasforma in aragonite anziché in calcite e non formi incrostazioni. FUNZIONANO?

La nostra risposta è si, MA SOLO PER USI SPECIFICI E CONDIZIONI SPECIFICHE: i filtri vanno installati in maniera corretta e il piu vicino possibile alle utenze interessate (CALDAIA, LAVATRICE....) e funzionano bene laddove il ciclo dell'acqua è continuo e non intermittente. Questi filtri non modificano la durezza dell'acqua! Un' acqua mediamente dura o molto dura resterà invariata e se il sistema viene collocato a valle è di dubbia funzionalità. L'effetto del campo magnetico non è definitivo. Ad una certa distanza dall'impianto l'effetto antincrostante va diminuendo perché il calcio si riorganizza in cristalli incrostanti e quindi non avremo alcun risultato.


In definitiva non parliamo di sistemi che affinano le acque potabili, o filtrano. Consigliamo l'installazione su caldaie o sistemi dove il calcare ad alte temperature può creare danni alle apparecchiature e tubature.

Da utilizzare dove il passaggio dell'acqua è continuo. Non sono depuratori d'acqua o sistemi che riducono la durezza!


2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti